Regione Lombardia

Mantova e Sabbioneta in Europa

Ultima modifica 28 febbraio 2019

Dal 2012 al 2014 le attività già sperimentate con il precedente progetto sono state arricchite da ulteriori iniziative, mentre si approfondiva il tema degli influssi della cultura gonzaghesca in Europa. Da sottolineare l’organizzazione del Mantova e Sabbioneta Student Forum, a cui hanno partecipato studenti delle scuole superiori provenienti da Granada, Pamplona e Tubinga (tre città che presentano forti legami storici con Mantova e Sabbioneta). Nel 2014 nel corso di 5 giorni, gli studenti stranieri si sono confrontati con quelli locali attraverso laboratori, incontri, una cena a tema rinascimentale, visite guidate e flash mob.

SCHEDA PROGETTO

Tempi di realizzazione: 2011-2016

 

ObiettivI: lo scopo del progetto didattico “Mantova e Sabbioneta in Europa” è la diffusione a livello internazionale delle esperienze urbanistiche rinascimentali gonzaghesche, messe in evidenza dalla Dichiarazione di Valore Eccezionale Universale, attraverso la realizzazione di lezioni sul Patrimonio Mondiale, visite a Mantova e a Sabbioneta, interventi sull’influenza in Europa della cultura delle due città.

Azioni: nel corso dei tre anni scolastici dal 2012 al 2015 sono state realizzate diverse attività per coinvolgere e far riflettere gli studenti delle scuole del territorio sul contributo dei Gonzaga alla formazione di una cultura comune e sulla loro eredità nel patrimonio storico-artistico europeo.

Oltre alle lezioni interattive in aula sul Patrimonio Mondiale e sul tema della diffusione a livello europeo della cultura rinascimentale gonzaghesca, diverse classi sono state accompagnate in visita alle due città di Mantova e di Sabbioneta per scoprire sul campo i valori proposti.

Nell’anno scolastico 2013-14 è stato lanciato il concorso “Cittadini di domani - conosciamo il Patrimonio Mondiale”, rivolto alle scuole secondarie di I e II grado della provincia di Mantova, a cui hanno partecipato 13 squadre. Le prove da affrontare hanno testato la conoscenza degli studenti partecipanti sui valori e i beni del Patrimonio Mondiale, la capacità di realizzare un’opera creativa dedicata al sito e un progetto di valorizzazione delle Regge dei Gonzaga. I vincitori si sono aggiudicati dei buoni del valore di 2.000 euro per una visita di istruzione ad un sito del Patrimonio Mondiale.

Infine, dal 17 al 21 marzo 2014, si è svolto il “Mantova e Sabbioneta Student Forum” a cui hanno partecipato circa 15 studenti delle scuole superiori di Pamplona, Tubinga e Granada, città legate a Mantova e a Sabbioneta per gli scambi di influenze avvenuti in epoca rinascimentale. Gli studenti ospiti hanno lavorato in sinergia con i coetanei delle scuole italiane confrontandosi sui temi dell’identità, del dialogo culturale, della comunicazione e della valorizzazione del Patrimonio da parte delle giovani generazioni durante diverse manifestazioni: “La Stella del Principe” a Sabbioneta, le “Invasioni Digitali” a Mantova, una suggestiva cena in stile rinascimentale e due giorni di workshop.

Risorse: MIBACT (Legge 77/2006) e Comuni di Mantova e Sabbioneta.