Regione Lombardia

Linea Bus Mantova e Sabbioneta

Ultima modifica 28 febbraio 2019

Una delle principali criticità per una completa fruizione del sito da parte dei visitatori, consiste nella carenza di collegamenti pubblici stabili tra le due città, distanti circa 40 km.

Nel 2012, grazie al progetto "Potenziamento dei servizi di accoglienza e ospitalità delle strutture ricettive e turistiche del sito UNESCO", è stata avviata la sperimentazione, in collaborazione con una rete di strutture ricettive, punti informativi, operatori turistici e commerciali, di una linea bus interurbana tarata sulle esigenze dei fruitori, attiva nel fine settimana, integrata con una serie di servizi accessori (prenotazione on-line, steward urbano a bordo, carrello per le biciclette, ecc.). In seguito a tale sperimentazione, e in occasione di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016, APAM, l’azienda per il trasporto pubblico locale, ha introdotto tra le linee interurbane la tratta 17S che collega le due città nei giorni festivi, tutt’ora attiva. Nei giorni feriali è invece possibile utilizzare la linea interurbana 17 Mantova - Gazzuolo - Sabbioneta - Viadana.
Per verificare corse ed orari: www.apam.it

SCHEDA PROGETTO

Tempi di realizzazione:  2010-2014. Potenziato nel 2016-2017.

 

ObiettivI:connettere Mantova e Sabbioneta, distanti tra loro circa quaranta chilometri, per facilitare la fruizione del sito da parte dei visitatori, vista l’assenza di una tratta ferroviaria o di un collegamento pubblico di linea. Per superare tale distanza geografica è stata attivata una linea urbana dedicata tarata sulle esigenze dei fruitori e completata da una serie di servizi accessori (guida a bordo, carrello per le biciclette, ecc.) grazie anche al sostegno di una rete di strutture ricettive, punti informativi, operatori turistici e commerciali.

Azioni: tra il 2012 e il 2013, nei mesi di maggior flusso turistico, è stato attivato, in collaborazione con APAM (servizio di gestione del trasporto pubblico locale), un nuovo sistema flessibile di collegamento tra Mantova e Sabbioneta costituto da un servizio bus di collegamento tra i due centri storici con il duplice obiettivo di sottolineare l’identità unica del sito e ottimizzarne le potenzialità ricettive.

L’offerta ha previsto diversi servizi a tariffe calmierate: corse ad orario fisso nei fine settimana e nei festivi, e a chiamata nel resto della settimana; la presenza a bordo di uno steward urbano o di una guida turistica in grado di fornire informazioni sul sito e consigli pratici di visita; un sistema di prenotazione telefonica e on-line; la possibilità di richiedere il Bicibus, un apposito carrello portabiciclette pensato per promuovere l’utilizzo della ciclovia Mantova - Sabbioneta.

Per promuovere il servizio, supportato da una rete di promozione e vendita specifica (strutture ricettive, operatori turistici e commerciali e punti di informazione turistica), sono state organizzate corse straordinarie gratuite feriali o serali in occasione di particolari eventi o manifestazioni (Giornata della Cultura Ebraica, Festivaletteratura, mercatini, ecc.).

In seguito al progetto, APAM ha introdotto tra le linee interurbane la tratta 17S che collega le due città con quattro corse di andata e ritorno nei giorni festivi, mentre nei giorni feriali è attiva la linea interurbana Mantova - Gazzuolo - Sabbioneta - Viadana. Il servizio è stato potenziato in occasione di Mantova Capitale 2016 con introduzione di corse aggiuntive valide anche nel 2017.

Risorse: MIBACT (Legge 77/2006) e Comuni di Mantova e Sabbioneta.