Regione Lombardia

Turismo lento

Ultima modifica 28 dicembre 2018

(bozza)

Mantova e Sabbioneta sono due città di piccole dimensioni, ma con molto da vedere. Se volete visitarle, e volete farlo con calma, meglio sarebbe prevedere una visita di almeno 4 giorni. In questo modo potrete unire la visita dei monumenti alle camminate nei parchi, gli aperitivi nei bar del centro ai giri per lo shopping.

PRIMO GIORNO - SABBIONETA
Per chi arriva in auto o camper, il nostro consiglio è di arrivare fino al nuovo parcheggio attrezzato di via ????. Da qui è possibile raggiungere il centro di Sabbioneta entrando da porta Vittoria. Fermatevi ad ammirare le mura prima di immergervi nell’atmosfera rinascimentale del piccolo borgo murato.
Una breve pausa per il caffè in uno dei bar del centro, e siete pronti per partire alla conoscenza della città.

Dall’Ufficio Turistico partono visite guidate oppure Audiopen.
Lasciatevi trasportare nell’epoca di Vespasiano Gonzaga. Palazzo Giardino, Galleria, Palazzo Ducale, Teatro, Sinagoga. Ammirate il nuovo giardino di Palazzo Giardino con la fontana zampillante.
pranzo in centro storico degustando i prodotti della cucina mantovana

SECONDO GIORNO - SABBIONETA / MANTOVA
Lasciate da parte l’auto e approfittate del bus per arrivare fino a Mantova, evitando i problemi del traffico e del parcheggio in città.
Arriverete a Mantova alle ore 10 (piazza Don Leoni o Viale Mincio)
Nei giorni festivi potete approfittare delle visite guidate guidate organizzate dalle associazioni di guide mantovane, con partenza dall’Infopoint Casa del Rigoletto o dal centro storico.
Pranzo (lento) in uno dei ristoranti della tradizione mantovana

TERZO GIORNO - MANTOVA

QUARTO GIORNO -MANTOVA