Il Piano di Gestione 2020

Ultima modifica 13 luglio 2020

A giugno 2020 è stato approvato il nuovo Piano di Gestione, risultato di un complesso processo di elaborazione che ha tenuto conto di molteplici fattori, dalle conseguenze del terremoto del 2012 alle mutate condizioni economiche, sociali e ambientali.


La novità più evidente, rispetto al precedente Piano, è forse costituita dalla volontà di coinvolgere in un percorso di partecipazione pubblica e condivisione i rappresentanti del tessuto sociale, economico, culturale del territorio, attraverso incontri, lezioni aperte, focus group.

La stessa dichiarazione di Vision espressa dal Piano, infatti, focalizza l’attenzione sulla condivisione della responsabilità e sulla partecipazione attiva dei soggetti coinvolti, in tutte le fasi del processo di costruzione e di definizione delle strategie di azione.

 


Il nuovo Piano di Gestione conferma la centralità della sua missione globale di conservazione dei valori costitutivi di Mantova e di Sabbioneta: il rapporto tra città trasformata e città di fondazione, e le loro connotazioni identificative, quale città d’acqua, la prima, e isola fortificata nella pianura di bonifica, la seconda. 

 

 

Nel suo doppio ruolo di strumento di indirizzo e di coordinamento operativo, il nuovo PdG conferma gli obiettivi spefici del conoscere, tutelare e conservare, valorizzare, trasmettere, da cui derivano i relativi PIANI D'AZIONE:

1) PIANO della CONOSCENZA: comprende le attività di studio e di ricerca scientifica necessarie per l’approfondimento delle conoscenze inerenti le qualità materiali ed immateriali del Sito, il suo stato di conservazione, i fattori concernenti e le necessità di intervento.

2) PIANO della TUTELA E CONSERVAZIONE: strettamente legato al precedente, riguarda le misure di salvaguardia esistenti e da promuovere per rafforzare la conservazione dell’OUV del Sito nelle sue diverse qualità costitutive, di struttura e di identità, attraverso l’applicazione dei relativi strumenti legislativi, urbanistici ed amministrativi.

3) PIANO della VALORIZZAZIONE: comprende tutti i programmi di salvaguardia, restauro e valorizzazione del sito nonché di sviluppo socio economico nell’ambito delle principali filiere produttive connesse al patrimonio culturale (turismo, ricerca scientifica, formazione, servizi di accessibilità e di accoglienza del territorio, artigianato tipico, enogastronomia, ecc.).

4) PIANO della TRASMISSIONE: comprende il sistema delle attività tese a incrementare ulteriormente la consapevolezza delle due città circa i valori riconosciuti ed il coinvolgimento delle comunità e degli attori locali unitamente alle relative iniziative di breve, medio e lungo periodo.

Management Plan -2020 SYNTHESIS DOCUMENT
Allegato formato pdf
Scarica
Management Plan - 2020
Allegato formato pdf
Scarica
Piano di Gestione 2020 - SINTESI
Allegato formato pdf
Scarica
Piano di Gestione 2020
Allegato formato pdf
Scarica