Altre Convenzioni per la salvaguardia del patrimonio culturale

Ultima modifica 26 febbraio 2020

Assieme alle Dichiarazioni e alle Raccomandazioni, le Convenzioni sono gli strumenti utilizzati dall'UNESCO per fissare norme e principi validi internazionalmente. In particolare, le Convenzioni sono Accordi internazionali adottati sotto l’egida dell’UNESCO, esclusivamente o congiuntamente con altre organizzazioni internazionali, soggetti a ratifica, accettazione o adesione da parte degli Stati, che si impegnano così a rispettare le regole enunciate.

Di seguito potete trovare le più importanti Convenzioni deliberate dall'UNESCO in materia di salvaguardia dei beni e delle espressioni culturali, ratificate dallo Stato Italiano. 

2003 Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale (Parigi, 2003)
Allegato formato pdf
Scarica
2005 Convenzione sulla protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali (Parigi, 2005)
Allegato formato pdf
Scarica
2001 Convenzione per la protezione del patrimonio culturale subacqueo (Parigi, 2001)
Allegato formato pdf
Scarica
1970 Convenzione contro l'illecita importazione, esportazione e trasferimento di proprietà dei beni culturali (Parigi, 1970)
Allegato formato pdf
Scarica
1954 Convenzione per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato (L'Aja, 1954)
Allegato formato pdf
Scarica